", "" ] }

  • Italiano
  • English
  • Deutsch

La scelta dell'occhiale perfetto per il proprio viso

La scelta dell'occhiale, oltre al proprio gusto e stile personale, dovrebbe essere fatta a seconda della forma del viso, del taglio di capelli e del colore della propria carnagione. Gli occhiali sono un elemento che, posto orizzontalmente sul volto, tende a spezzare e a modificare il nostro viso, modificando la percezione dello stesso a chi ci guarda.

La scelta dell'occhiale a seconda della forma della montatura è molto importante perché può esaltare le caratteristiche del volto e, al contempo, camuffare i “difetti” arrotondando le linee laddove sono più spigolose e viceversa.

Vediamo quali forme di occhiale sono maggiormente adatte alle varie tipologie di viso.

Viso tondo
Occorre snellire il volto utilizzando montature lunghe e strette. Per un viso tondeggiante sono consigliate montature dalla forma quadrata o rettangolare. E’ una forma che richiede occhiali che diano l’illusione ottica di un viso più lungo. Da evitare forme troppo piccole o tondeggianti.

Viso ovale
E’ la forma del viso più regolare che permette la più ampia scelta di forma di montatura degli occhiali.

Viso triangolare
Fronte larga e mento stretto. Occorre ammorbidire la linea della fronte ampia utilizzando montature leggermente rialzate sulle tempie, occhiali con lenti ampie, evitando quelle rettangolari. La forma da gatto (cat-eye), asimmetrica, tende ad armonizzare il volto accompagnandone le linee naturali.

Viso lungo e stretto
Fronte alta, zigomi stretti. Le forme migliori sono quelle rotonde ed ovali che interrompono i contorni allungati del volto, senza però superare eccessivamente la larghezza del volto stesso. Consigliati occhiali grandi, che coprono parte delle guance e della fronte, con montature importanti, che tendono, per contrasto, ad allargare il viso.

Viso quadrato
Il viso quadrato preferisce montature sottili, ovali o tonde, allungate e dai contorni arrotondati. Queste forme tendono ad ammorbidire le linee spigolose del volto. Sconsigliate le forme squadrate.

Visi trapezoidali
Fronte stretta e mascella larga. Occorre dare maggiore apertura e luce alla zona della fronte (più stretta); sono da evitare le montature con forme che si allargano nella parte inferiore.

Visi piccoli e tratti minuti
Per chi ha un viso piccolo e dai tratti minuti, sono consigliate montature di dimensioni ridotte, in modo da incorniciare appena gli occhi. Montature troppo ampie e importanti nasconderebbero il volto di chi le indossa celando le linee leggere, caratteristica principale di questi volti.

Naso grande
Sono consigliate forme ampie, con montature spesse, in modo da contrastare la forma del naso e nello stesso tempo esaltare le caratteristiche del volto.

Naso piccolo
Sono consigliate forme sottili, con montature non eccessive, da portare alti sul naso, per allungarne la forma . Consigliate montature chiare.

Capelli lunghi o corti
Sotto i capelli lunghi , le forme ideali sono quelle allungate: rettangolari o ovali. Sono consigliate le montature sottili e colorate. Il capello corto, In base alla forma del volto, rende più luminoso il viso, è si adatta anche alle forme più originali.
Un ultimo consiglio: se si portano i capelli lunghi provare a indossare la montatura sia con i capelli sciolti sia con i capelli raccolti.

Il look fa la differenza!

scelta dell'occhiale a seconda della forma del viso

2 pensieri su “La scelta dell'occhiale perfetto per il proprio viso”

Lascia un Commento
Naviga su Myframesaver.it e trova i tuoi nuovi occhiali da sole 2015 e occhiali da vista con lenti oftalmiche