", "" ] }

  • Italiano
  • English
  • Deutsch

CONSIGLI PER I CONSUMATORI – Cosa fare in caso di reso merce

CONSIGLI PER I CONSUMATORI – Cosa fare in caso di reso merce

return-to-sender

Hai acquistato un prodotto on-line ma e lo vuoi restituire perché non sei soddisfatto? non ti piace? hai sbagliato la taglia? Non ti preoccupare, puoi restituire la merce acquistata. Se hai dei dubbi su come eseguire il reso merce, segui i consigli di Myframesaver.

La possibilità di restituire la merce acquistata sia on-line sia nel negozio sotto casa, salvo eccezioni, è un diritto di tutti i consumatori. Non tutti sanno però come esercitare questo diritto ma soprattutto quali sono i passi fondamentali da non dimenticare per evitare brutte sorprese.

Noi, del Team di Myframesaver, ti vogliamo offrire un breve memorandum su cosa e come fare in caso tu, acquirente, volessi restituire il prodotto che hai appena acquistato su internet.

Questi sono i passaggi fondamentali.

1)      Consegna del prodotto

I prodotti acquistati on-line, di solito, vengono spediti al cliente via posta o con corriere espresso debitamente protetti da imballi e scatole. Quasi tutti i venditori utilizzano corrieri con spedizione tracciate (ovvero provviste di tracking code). Il codice serve a te, cliente, per monitorare la tua spedizione e programmare la consegna. Allo stesso modo il venditore può verificare che la merce è stata regolarmente consegnata.

E’ importante, alla consegna, verificare che l’imballo esterno del tuo prodotto non sia danneggiato e, in caso, segnalare immediatamente la situazione sia allo spedizioniere sia al venditore. Ricorda che il venditore è responsabile del prodotto fino alla consegna. Dopo sarai tu responsabile del prodotto acquistato!

2)      Aprire il pacco

Una volta verificato che l’imballo esterno è in ordine, è arrivato il momento di aprire il pacco. Maneggia la scatola con cura a disimballa con attenzione il prodotto acquistato. Non utilizzare punte, coltelli e non strappare con forza la scatola. Potresti danneggiare anche il tuo acquisto e renderlo non più utilizzabile. Ricorda che un oggetto danneggiato non può più essere considerato “nuovo” e potresti avere dei problemi a riconsegnarlo al venditore.

3)      Verificare l’acquisto

Controlla il prodotto e verifica se effettivamente corrisponde a quanto richiesto e che sia in perfette condizioni. Puoi provare il tuo acquisto facendo attenzione a:

·   Non rimuovere etichette, adesivi o quantaltro attaccato al prodotto;

·   Non danneggiare, strappare o buttare gli imballi anche delle singole parti che proteggono il prodotto;

· Non buttare, strappare o perdere la documentazione allegata al prodotto (garanzie, istruzioni, ecc..);

·  Non buttare, danneggiare o perdere eventuali parti accessorie consegnate con il prodotto;

4)      Restituire il prodotto acquistato

Una volta terminati i controlli e le prove hai deciso di resitituire il tuo acquisto? La prima cosa da fare è comunicare al venditore la tua intenzione ad esercitare il diritto di recesso della merce. Molto importante: devi segnalare, per iscritto, al venditore la tua volontà di resituire il prodotto entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui ti hanno consegnato la merce! Devi quindi scrivere al venditore (anche via mail) che intendi recedere dal tuo acquisto e richiedergli il modulo RMA (Reso Merce Autorizzato).

Compila quindi il modulo RMA in tutte le sue parti (dati personali, dati del tuo ordine...) e indica il motivo per cui intendi restituire la merce.

Dalla data di richiesta del reso merce , hai 30 giorni di tempo per spedire il prodotto.

Imballa il prodotto acquistato con tutti gli accessori che ti sono stati consegnati, allega il modulo RMA  in originale, debitamente sottoscritto, e preparati a rispedire il prodotto (e tutti gli accessori che ti sono stati consegnati) al venditore all’indirizzo indicato nel modulo (o fornito dal venditore).

Verifica accuratamente il contenuto prima di effettuare la spedizione. Controlla di avere inserito all’interno della scatola tutte le parti che ti sono state consegnate e, in particolare, che nulla sia stato manomesso o danneggiato. Restituzioni parziali di merci o di parti danneggiate, se non preventivamente autorizzate, potrebbero comportare delle spese aggiuntive o un rimborso parziale del tuo ordine.

Proteggi accuratamente, con opportune scatole e materiale protettivo, il prodotto che intendi spedire e , preferibilmente, utilizza una spedizione tracciata. Questo ti permetterà di avere conferma dell’avvenuta consegna.

Ricorda che, fino a quando il prodotto non è stato consegnato al destinatario, tu sarai l’unico responsabile del bene che hai spedito.

Una volta che la merce è stata restituita al venditore potrai essere rimborsato attraverso i sistemi indicati nella pagina Termini e Condizioni del sito da dove hai eseguito l’acquisto.

In ogni caso, se hai dei dubbi,contatta sempre il Servizio clienti.

Lascia un Commento
Naviga su Myframesaver.it e trova i tuoi nuovi occhiali da sole 2015 e occhiali da vista con lenti oftalmiche